Corso Avanzato (SA2) 2018

Direttore INSA  Emilio Busatta
Vicedirettore Marco Rigamonti

2016-04-11 Pizzo Palù -18

Programma
Il corso è riservato a coloro che hanno frequentato con merito il Corso Base. Le gite assumeranno progressivamente un carattere più alpinistico utilizzando le tecniche proprie dell’alta montagna. Verranno approfonditi gli argomenti già trattati nel Corso Base cui verranno aggiunte nozioni più specifiche, sia tecniche che culturali, sulla formazione delle valanghe, sugli attrezzi e sulla progressione su medio-basse difficoltà di roccia e di ghiaccio. L’allievo acquisirà i fondamenti per la pratica autonoma dello sci alpinismo, l’uso della corda, le modalità di legatura, l’uso di ramponi e piccozza e la progressione in conserva su ghiaccio e misto. Per frequentare il corso è necessaria una buona preparazione fisica e tecnica sciistica idonea.

Iscrizioni
2016-04-03 Pizzo Scalino-8L’iscrizione al Corso è aperta ai soci del Club Alpino Italiano ed esteri di ambo i sessi che abbiano compiuto il 16° anno di età; i minori di 18 anni devono presentare la domanda autorizzata dai genitori, o di chi ne fa le veci.

La Direzione si riserva di accettare le iscrizioni e di escludere chiunque non sia riconosciuto idoneo. Per questioni organizzative e di sicurezza (numero massimo di allievi per istruttore), è fissato un tetto massimo di iscritti, dando la priorità alle nuove iscrizioni.

Le iscrizioni si posso effetuare online attraverso questo modulo, o alla prima lezione il 13 Marzo. Se usate il modulo on-line, vi comunicheremo tempestivamente l’IBAN per il pagamento della quota, che confermerà quindi l’avvenuta iscrizione. Potrete anche pagare in contanti, solo se saranno rimasti posti disponibili e vi aggiungeremo il costo della marca da bollo di 2€ per la ricevua.

Il prezzo del corso è fissato a 150€ se già in possesso del kit di sicurezza completo; 180€ senza il kit (ARTVA, pala e sonda), sconto 50€ per studenti fino a 25 anni.

Documenti necessari per iscriversi: iscrizione al CAI o Club esteri per l’anno 2017; certificato medico di sana e robusta costituzione; una fotografia digitale formato fototessera.

In vetta al Tambò

Equipaggiamento
Abbigliamento d’alta montagna, Sci, attacchi, scarponi e coltelli da sci alpinismo, pelli di tessilfoca, zaino, A.R.T.V.A., pala e sonda, bussola, imbracatura, piccozza e ramponi, 3 moschettoni HMS a ghiera, piastrina multiuso, 2 cordini da 180 cm (da 5,5 mm in dynema o kevlar, oppure da 7 mm in nylon) e uno da 340 cm preferibilmente in materiale dinamico (spezzone di mezza corda o gemellare).

Calendario lezioni
Le lezione teoriche e la presentazione del Corso si tengono in Sede CAI a Como, via Volta 56, alle ore 21.

Martedì 13 Marzo
Materiali ed equipaggiamento

Venerdì 16 marzo
ARTVA Manovre di autosoccorso travolti da valanga

Domenica 18 Marzo – San Bernardino
Giornata autosoccorso

Martedì 20 Marzo
Esecuzione dei nodi principali, sosta e corda doppia

Venerdì 23 Marzo
Tecniche di progressione su neve e ghiaccio

Sabato 24 Marzo – Sasso d’Erba
Esercitazione arrampicata su roccia

Domenica 25 Marzo – Boshorn (Sempione)

Giovedi 5 Aprile
La cordata su ghiacciaio, recupero da crepaccio

Sabato 07 e Domenica 08 Aprile – Pizzo Redorta (Orobie)

Martedi 10 Aprile
Pianificazione e conduzione della gita

Venerdì 13 Aprile
Studio avanzato del manto nevoso, la stratigrafia ed il bollettino valanghe

Domenica 15 Aprile – Pizzo Rotondo (val Bedretto)

Giovedì 19 Aprile
Elementi di primo soccorso

Sabato e Domenica 21-22 Aprile – Rifugio Pontese (Alpi Graie)

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: